Home Contatti Fiere & Eventi



Facebook Twitter Google +

HT Italia Chauvin Arnoux Delta Ohm Testo Asita Metrix Isa Altro Termocamere Flir   Privacy Policy  

Servizi di collaudo
- Servizi di collaudo di
impianti FV

Altro
- Fiere & Eventi
- Corsi di Formazione
- Servizi di Collaudo
Servizio di collaudo di impianti FV
Richiedi informazioni e quotazione
I tecnici di TEST SRL effettuato a domicilio, su richiesta del cliente, misure di verifica, certificazione e collaudo di impianti fotovoltaici su tutto il territorio nazionale in accordo alla normativa vigente D.M. 19/02/2007 e offrono consulenza, supporto e formazione per tali attività.

Il certificato di collaudo dell'impianto fotovoltaico è un documento obbligatorio per accedere alle tariffe incentivanti del Conto Energia ed è un atto tecnico-amministrativo necessario per prevenire una minor resa dell'impianto.


---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Le fasi principali di un collaudo si articolano in:
- Studio progetto esecutivo
-
Esame a vista (posizionamento impianto, orientamento, tilt, efficacia dei cablaggi, ecc.):
Acquisito il progetto e verificato che l'installatore abbia rilasciato la dichiarazione di conformità ai sensi del D.M. 37/08, l’esame visivo deve accertare:
- che l'impianto sia conforme al progetto, che i moduli siano posati correttamente, che la carpenteria sia saldamente ancorata e che siano state prese tutte le precauzioni per evitare infiltrazioni d'acqua dal tetto;
- che l'impianto sia stato realizzato nel rispetto delle prescrizioni delle Norme in generale e delle Norme specifiche di riferimento per l'impianto installato;
- che il materiale elettrico sia conforme alle relative Norme, sia scelto correttamente ed installato in modo conforme alle prescrizioni normative e che non siano presenti danni visibili che possano compromettere la sicurezza;
- che le distanza delle barriere e delle altre misure di protezione siano state rispettate;
che vi sia la presenza di adeguati dispositivi di sezionamento e di interruzione;
- che vi sia l'identificazione dei conduttori di neutro e di protezione, l'identificazione dei comandi e delle protezioni, dei collegamenti dei conduttori.
- Verifica della continuità elettrica di stringa:
-- Misura della tensione a vuoto di stringa
-- Misura delle correnti sotto-carico e corto-circuito di stringa
-
Verifica della continuità elettrica di masse, masse estranee, scaricatori di tensione con il circuito di protezione (impanto di "messa a terra"):
Si deve eseguire con l'impiego di uno strumento adeguato e la misura si effettua in corrente continua.
La misura deve essere effettuata tra l'impianto (collegando insieme tutti i conduttori attivi) ed il circuito di terra; è raccomandata, per quanto praticamente possibile.
-
Misura della resistenza di isolamento verso terra delle linee di distribuzione BT:
La prova deve essere eseguita imprimendo un tensione di prova applicata fra ciascun conduttore e l’impianto di terra in conformità a quanto prescritto dalla norma CEI 64-8. Al fine dell’esecuzione di tale misura l’impianto deve essere necessariamente sezionato a valle e a monte.  I valori della tensione di misura e della resistenza minima di isolamento vanno confrontati con i valori di riferimento ricavabili  dalla tabella 61A della norma CEI 64-8/6.
-
Misura della resistenza di terra dell'impianto e verifica coordinamento con i dispositivi di protezione:
La verifica consiste nell’iniettare una corrente alternata  attraverso il sistema disperdente in verifica, direttamente presso il NGT (nodo generale di terra) posto in cabina, permettendo la richiusura di tale corrente attraverso due dispersori ausiliari.I dispersori ausiliari sono stati posti in punti del terreno sufficientemente lontani rispetto al punto in prova  in modo che la misura non sia viziata dall'influenza reciproca
-
Prove di funzionamento degli inverters (avviamento, spegnimento, mancanza rete, ecc.):
Si deve eseguire la verifica delle fasi di collegamento del convertitore, delle tensioni continue del convertitore provenienti dai quadri di parallelo e del corretto funzionamento del convertitore nelle varie modalità previste dal sistema dicontrollo (accensione, spegnimento, mancanza rete del distributore, ecc.). E’ prevista, inoltre, la verifica della protezione di interfaccia e del relativo sistema didistacco/riconnessione dell'impianto ed il controllo del corretto funzionamento di allarmi e segnalazioni.
-
Prove di rendimento degli inverters (misura delle potenze in corrente continua ed alternata secondo Guida CEI 82-25 e D.M. 19/02/2007):
Si deve  verificare contemporaneamente le due seguenti condizioni, per ciascun convertitore: 
- Pcc > 0.85 x Pnom x G /Gstc
- Pca > 0.9x Pcc
ove
Pcc = Potenza (W) misurata all'ingresso dei convertitori, con precisione migliore del +2%.
Pca = Potenza (W) misurata all'uscita dei convertitori, con precisione migliore del +2%.
Pnom = Potenza nominale (Wp) del generatore fotovoltaico, risultante dalla somma di tutte le potenze nominali di ciascun modulo fotovoltaico
G = lrraggiamento (W/m2) misurato sul piano dei moduli, con precisione migliore del +5%, mediante un "piranometro", dello stesso tipo di quelli installati, opportunamente calibrato e certificato da un ente accreditato e indipendente
Gstc = 1000 Wm2, irraggiamento di prova in condizioni standard (STC) 
Le misure sono valide per irraggiamento superiore a 600 W/m2

Su richiesta del cliente, TEST SRL effettua inoltre:
- Verifica del corretto cablaggio dei quadri BT mediante tecniche a termografia ad infrarosso
- Ricerca della presenza di "hot-spots" su moduli fotovoltaici mediante tecniche a termografia ad infrarosso
- Misure atmosferiche instantanee e prolungate nel tempo (irraggiamento, temperatura dei moduli fotovoltaici, ecc.) per calcolo di indici di rendimento dell'impianto
- Analisi di reti elettriche trifase: misure di potenza, energia e perturbazioni (armoniche, flicker e buchi di tensione)


La Test Srl è in grado di offrire anche un servizio di manutenzione/monitoraggio su impianti fotovoltaici che comprende:
- Monitoraggio - Manutenzione straordinaria
- Collaudo annuale - Manutenzione ordinaria
- Lavaggio periodico - Riparazione e revisione
- Verifica a vista - Assistenza pratiche amministrative

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


FAC-SIMILE Scheda Misurazioni Funzionali

FAC-SIMILE Scheda Misurazioni Prestazionali

Chauvin Arnoux Greentest FTV-100 | HT Italia Solar 300N | MacSolar

Termocamera Flir i7 | Immagini ad infrarossi | Hot Spots

Schema connessioni:
MPP 300 - SOLAR 300N con collegamento USB;
MPP 300 - SOLAR I-V co collegamento RF

Schema collegamento impianti trifase
 
Test Srl - Strada Vicinale Battifoglia 14/N, 06132 Sant'Andrea delle Fratte (PG) - ITALY
Tel. +39 075 8788003, Fax. +39 075 7821582, Mobile. +39 340 2320370, Email. edalver@test-italy.com